OPERAZIONE “Amici del Museo Mandralisca”

sorrisoignototgrViste le tristi condizioni in cui versa il Museo Mandralisca di Cefalù, nonostante tutto il suo carico di storia, anche noi di Sikelia Onlus vogliamo dare il nostro contributo. Per tal motivo, chiediamo ai nostri soci e a tutti coloro i quali, fra privati e aziende, vogliono far sì che il Museo Mandralisca non chiuda i battenti, un piccolo sostegno per il Progetto: “Amici del Museo Mandralisca”.

Il progetto vuole creare un ciclo virtuoso che autoalimenti le risorse del Museo, così da eliminare il rischio di dipendere costantemente da contributi pubblici per la sua sopravvivenza. Non vogliamo solo raccogliere fondi, a noi di Sikelia Onlus piace “FARE” e DARE un aiuto concreto.

L’operazione consiste:

  1. nel recuperare le opere giacenti in magazzino e  destinarle all’esposizione per aumentare l’offerta culturale e garantire così una maggiore appetibilità del sito museale;

  2. nella fidelizzazione dei visitatori del Museo e nella condivisione delle attività culturali svolte durante l’anno dalla Fondazione Mandralisca, dal Caffè letterario-Ristorante “La Galleria” e da Sikelia Onlus per il Museo.

I nostri volontari metteranno a disposizione, gratuitamente, le loro competenze per il recupero delle opere giacenti, creeranno pubblicazioni per il bookshop e un bollettino informativo da far pervenire via mail ai visitatori registrati dal Museo Mandralisca, in cui saranno contenute le attività condotte e da condurre durante l’anno.

La durata del progetto si presume in 5 anni, utili per l’avviamento delle attività fino al raggiungimento dell’autonomia finanziaria.

I fondi saranno utilizzati per l’eventuale restauro delle nuove opere da esporre, la redazione e la stampa delle pubblicazioni, l’acquisto di attrezzature per l’arricchimento dell’esposizione.

Per l’avviamento (recupero di almeno due opere giacenti e la stampa di due pubblicazioni per il Museo) si stimano necessari 10.000 euro.

Il reperimento delle somme successive sarà effettuato tramite la vendita delle pubblicazioni cartacee e del bollettino online destinati ad ogni visitatore del Museo (media di 10 € per ogni visitatore per 20.000 visitatori circa annui =  € 200.000,00, che è quanto pressappoco la Fondazione chiede annualmente per evitare la chiusura del Museo).

DOCUMENTO DELLA TRASPARENZA

Sul totale dei proventi complessivamente ottenuti dalle raccolte effettuate nell’anno cui si riferisce il rendiconto gestionale, il 100% è destinato alla realizzazione del Progetto: “Amici del Museo Mandralisca”.

La rendicontazione si farà annualmente. Alla fine delle operazioni (5 anni) tutta la restante parte dei fondi sarà interamente versata sul conto della Fondazione Mandralisca, così come nel caso in cui l’entità dei fondi sia troppo esigua per portare a termine il progetto.

Il responsabile della raccolta fondi è il Presidente, dr. Dario De Pasquale.

RENDICONTAZIONE GESTIONALE

Da quando perverranno i fondi, la rendicontazione sarà annuale, corredata di relazione, rendiconto semplificato degli incassi e dei pagamenti e pubblicata sui nostri siti www.sikelia.com e www.sikeliaonlus.org

mail: sikelia@sikelia.com; tel. 340.2638508

OGNI VERSAMENTO E’ FISCALMENTE DETRAIBILE

VERSAMENTI

PAYPAL

Conto corrente postale n. 9247353

intestato a: ABC Sikelia Onlus

Bonifici bancari:

IBAN IT96Y0760116500000009247353 (POSTE ITALIANE)
IBAN IT04M0316501600000110453699 (IWBANK)

L’Associazione di Volontariato per i Beni Culturali Sikelia Onlus mette a disposizione di enti pubblici e privati la propria professionalità e il capitale sociale nel campo dei Beni Culturali ed Ambientali, offrendo i seguenti servizi:

SEZIONE ARCHIVI E BENI CULTURALI: interventi in opere di catalogazione, conservazione, restauro, gestione, manutenzione, digitalizzazione, creazione database dei beni culturali, archivistici e librari custoditi o detenuti o collocati presso enti pubblici e privati, formazione del personale.

SEZIONE FORMAZIONE-LAVORO: formazione del personale di archivi, musei, biblioteche (anche prima occupazione), aggiornamento dipendenti pubblici e privati.

SEZIONE PROMOZIONE E TURISMO: valorizzazione del patrimonio ambientale, storico, architettonico ed artistico del territorio siciliano, anche attraverso azioni di sensibilizzazione della cittadinanza e proposte di sviluppo; promuovere e valorizzare le dimore storiche, specie ottocentesche, del nostro territorio, i siti archeologici, i musei, gli archivi e le biblioteche, attraverso le azioni strumentali d’acquisizione, creazione di accademie, università, istituti, parchi ambientali, parchi letterari, strutture turistiche ed alberghiere, organizzazioni di servizi, gestione di musei, biblioteche, catalogazione, conservazione, valorizzazione di collezioni, raccolte d’enti locali, religiosi e privati, attività previste dal protocollo d’intesa fra il MiBAC e le Associazioni di volontariato.

Per iscrizioni e convenzioni:

Associazione per i Beni Culturali SIKELIA Onlus

Via Carrara 53, Barcellona (ME)

          La cultura è un bene di tutti: partecipa anche tu!

In quanto unica comunità sociale, siamo tutti responsabili del nostro patrimonio e del suo grado di conservazione: istituzioni pubbliche e private, privati cittadini.

       Partecipare oggi a questa campagna di difesa del patrimonio culturale Siciliano ha un valore e un significato ancora più profondo, avendo dalla nostra parte solo l’art. 14 dello Statuto speciale, secondo il quale la gestione dei beni culturali (tranne quella dei beni archivistici) spetta alla Regione Siciliana.

        Mettendo insieme tutte le nostre iniziative e le nostre risorse, potremo sopperire alla mancanza di uffici periferici del Ministero per i Beni e le attività culturali e attivare quel circolo virtuoso che ci porterà a un più florido sviluppo in campo turistico ed occupazionale.

Il Presidente

Dario De Pasquale

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!