Siti Web

webDa circa un decennio si parla di esplosione del mercato di Internet e delle opportunità che si affacciano sul mondo del web. Ancora oggi è così? Il web ha perso gran parte della sua attrattività o sta guadagnando spazi sempre nuovi?

All’inizio, l’interesse degli addetti ai lavori verso il commercio elettronico era altissimo e si profilava come prossimo il boom dell’e-commerce, tuttavia, la vasta categoria degli internauti (che si faceva sempre più consistente di mese in mese) non riusciva a trovare un’adeguata offerta commerciale, era disillusa nei confronti dello strumento informatico, persino sospettosa nel rilasciare dati sensibili senza opportune garanzie. Era chiaro che il rapporto tra il web e i suoi navigatori era ancora troppo acerbo, lastricato di tante incertezze da una parte e dall’altra. La domanda richiedeva tecnologie sempre più avanzate, innovativi sistemi di marketing, campagne promozionali e un adeguamento dei prezzi, rispetto a quelli del mercato reale, che pochi, pochissimi, preparatissimi e lungimiranti operatori commerciali potevano dare. L’offerta, d’altro canto, era una semplice riproposta della vetrina espositiva: a fare colpo era il meccanismo di selezione, l’inserimento nel carrello virtuale e il pagamento online, ovvero la procedura che rendeva la vendita diretta e veloce, senza tanti intermediari. Salvo l’attesa per l’arrivo della merce. Oggi il sistema di compravendita online non è più il punto di attrazione del commercio sul web, vi si aggiungono tante importanti variabili quali l’estetica del sito, la qualità, la quantità e la velocità di informazioni sui prodotti, la professionalità nella gestione della vendita e la cura del cliente in fase postvendita, l’invio periodico di informazioni di interesse della clientela (ma solo su espressa richiesta) e così via.

Anni fa il pubblico era già abbastanza esigente nel richiedere questa tipologia di trattamento e già abbastanza accorto da rifiutare offerte disarticolate o approssimative. Diciamo, con ogni probabilità, che oggi quella clientela può sentirsi più sicura e più soddisfatta del nuovo livello di offerta raggiunto. Tuttavia non basta. Ancora povero di offerte qualitative e quantitative è il panorama dell’e-commerce, anche se in netta ascesa, soprattutto negli ultimi cinque anni.

Andiamo a vedere, invece, cosa è successo all’economia italiana che vende tramite i canali tradizionali nell’ultimo decennio: l’Istat denuncia la perdita, tra il 2008 e il 2012, di oltre l’80% della crescita realizzata dal 2000 al 2007 (Istat, 9° Censimento generale dell’Industria e dei Servizi).

Nel 2012, in Italia, il fatturato delle vendite affidate al web corrisponde a poco più di 21 miliardi di euro (in crescita del 12% rispetto all’anno precedente, dato relativo alle 25.000 aziende online). Ben poca cosa rispetto al 35% dell’attività mondiale, ma ciò, più che altro, è un invito a riflettere sulle possibilità di sviluppo di tale settore. Certo, tutto questo richiede investimenti in promozione e marketing, ma oggi esistono agenzie che risolvono il problema “chiavi in mano”, offrendo un pacchetto completo che va dalla realizzazione di un sito web al piano di vendita, fino alla distribuzione.

Da tutti si differenzia Sikelia.com, che offre un servizio professionale di creazione di un sito e-commerce, un piano di marketing specifico per ogni settore aziendale, un servizio di customer care nella fase successiva alla vendita, guidando il rivenditore verso l’efficiente utilizzo dello strumento informatico allo scopo di aumentare esponenzialmente le vendite dei suoi prodotti nel mercato mondiale.

Sikelia.com non solo non chiede grandi capitali per affrontare con disinvoltura questo importante investimento, ma destina il ricavato di questa opera di consulenza alle attività sociali stabilite nel suo statuto. Considera che un sito web di medie dimensioni, completo di dominio, pagine e foto ha un costo di circa 300 euro.

Crea il tuo sito web con noi e verifica con i tuoi occhi il suo posizionamento sui motori di ricerca internazionali (Google in testa), constata l’aumento delle visite e delle vendite dei tuoi prodotti. Un sito fatto bene invita il tuo potenziale cliente a sostare più a lungo e più frequentemente sulle tue pagine: in pratica è come se si soffermasse in po’ più a lungo nel tuo negozio. Scommettiamo che finirà per comprare qualcosa? 🙂

Riempi il modulo seguente per avere un preventivo, senza impegno alcuno:

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!